lunedì 13 giugno 2011

cinquantasettepercento

da ricordare, ma sarà scritto nei libri di storia (quelli di sinistra) tra qualche decennio, a memoria di una SVOLTA.. mi piace pensarlo così, questo risultato, come l'affermazione della voglia di tanti di dire il proprio parere, la propria volontà. Mi piace proprio questo cinquantasettepercento nazionale, e compensa la delusione per il miserissimo quarantottopercento raggiunto nel mio comune. Tira un po' su anche il morale quasi a terra di questo lunedì iniziato male, pieno di pioggia che non se ne può più, di mal di testa metereopatico, di voglia di far nulla di nulla, ma capitano anche i giorni così e ho imparato a viverli nonostante, che poi anche loro finiscono e si volta pagina e domani è un altro giorno, rossella docet. Talvolta la radio di sera è noiosa, non cambio frequenza altrimenti domani non la ritrovo più, che la radio parrocchiale mi interferisce su tutto, così pasticcio con le foto caricate sul computer, di maglia stasera non se ne parla, non ho fatto altro che fare e disfare oggi, ho finito alcuni veloci lavori ultimamente, tutti filati estivi e modelli abbordabili per me, alcuni divertentissimi, come lattuga, dall'ultima uscita di Cuoredimaglia, Summer Lace, chi ancora non lo avesse acquistato lo trova qui, una meraviglia dopo l'altra, o il caponcho, fatto uno per mia sorella, subito un altro richiesto dalla moglie di mio cugino, e non è detto che non ne faccia un terzo, mi alleno a lavorare con i circolari così, che comincio ad essere abbastanza veloce.

ultimi lavori finiti

2 commenti:

ariarossa ha detto...

Ciao, sei bravissima!
Mi piace il tuo blog :)

erre ha detto...

@ariarossa: grazie :-)